Giorno 27: la palla ovale…

27 maggio 2015 – da Mayerton ad Alberton (Johannesburg)

Prologo nell’hinterland di Johannesburg, per raggiungere Wilhelmus Visser, per tutti “Wim”, giocatore di rugby in Italia con innumerevoli ricordi positivi.

Andare in giro in bici, giocoforza nelle strade minori di JB, mi viene vivamente sconsigliato anche da Wim, purtroppo per la piaga della povertà che degenera in assalti veri e propri a chi può essere facilmente alleggerito di beni esteriori rischiando anche qualche violenza gratuita; sarebbe un po’ come “donare “ bici e tutto quello che c’è, condita con qualche ematoma in più.

Peccato, mi sarebbe piaciuto arrivare al centro, ma deduco che è decisamente meglio ascoltare i consigli di chi ci vive.
Vi lascio temporaneamente per organizzare i giorni di JB, anche perché fra poco Wim, sarà in Italia per una partita dello Springbock Legend (squadra di punta del rugby sudafricano), contro la nostra nazionale di rugby, che si terrà a Capoterra (Cagliari) il 6 giugno prossimo.

Ciao a tutti

Alessandro

Lascia un commento

Tutti campi sono obbligatori