Giorno 110: ingresso in Kenia…

19 agosto 2015 – da Arusha a Namanga (Kenya)

Alle falde del Meru
La giornata non è delle migliori, cappa di umidità, nebbiolina bassa e nuvole che non mi fanno apprezzare l’imponente monte Meru, subito a ovest del Kilimangiaro, che fa da vedetta alla città di Arusha e alla savana circostante.
Continuo a pedalare in una savana decisamente spopolata, senza gli amici Masai che con i loro colori arricchiscono il naturale incedere ritmato da un passo molto lungo, che sembra far aumentare la lunghezza naturale delle loro sinuose leve

E non solo il loro incedere, ma anche la savana, che in questo caso è decisamente monocromatica; mi unisco a loro e ringrazio anch’io, il loro dio Enkay , ricordate ? quello dei colori dei Masai.

Verso il villaggio di Longido, pareva ci fossimo messi d’accordo, riesco a pedalare per un po’ a fianco di un Masai, molto attirato da ginga andrea; aveva le gambe metà delle mie e un corpo svettante, e ci dava dentro sui pedali; se continuava un altro po’ con quel ritmo, avrei dato forfait.
Fortuna ha voluto che girava per entrare nella stradina penso di casa sua.

DSC_7039

Ecco la Frontiera Tanzania – Kenya: decisamente strana, con il suo enorme cantiere per il nuovo edificio che dovrebbe ospitare entrambe le rappresentanze; passaggio decisamente tranquillo e senza capire nulla di come funzionasse la cosa;

Mi fermo in un bar per regalarmi una birra e mi restituiscono scellini keniani. “Come?!?” chiedo al ragazzo del bar e mi conferma che sono già in territorio Kenyano, per cui dietrofont perché devo fare le pratiche di uscita e quelle di ingresso; la stanchezza fa i suoi effetti.

Ciao a tutti, Mzungu Alessandro

Lascia un commento

Tutti campi sono obbligatori

  • Sergio Scritto 3 anni fa.

    Ciao Compare ! come va ?bona pedalata e un abbraccio !

    • Alessandro Scritto 3 anni fa.

      Ciao Sergio, può andare solo che alla grande; mi fa un sacco piacere poterti leggere.
      Qui ce ne per tutti gli occhi.
      Un grande abbraccio a voi, ciao

      Alessandro