Giorno 138\140: ActionAid e la sua realtà nel territorio

dal 17 al 19 settembre 2015,  Addis Abeba, (Etiopia)
 
L’incontro con le realtà eccellenti  sul posto, per me rappresenta un altro della  miglior tipologia dei traguardi che mi ero prefissato di raggiungere; ci tenevo e sono decisamente soddisfatto  di essere a quell’appuntamento dopo aver attraversato savane, valicato catene montuose e  molti altri ostacoli trovati in itinere.
ActionAid Italia, mi aveva anticipato la presenza di progetti in Etiopia, che meritavano di essere incontrati, ascoltati, e divulgati  per la loro peculiarità, e adesso dopo migliaia di km sui pedali, l’aver raggiunto e incrociato gli  sguardi di donne attente e  che sul posto atipicamente studiano e si  mettono in discussione anche in età non decisamente giovani, per trasferire  conoscenze attingendo  dalle proprie pratiche di vita, rappresenta un traguardo di eccellenza, conseguito per salire sul podio delle amicizie,  un po’ come ricevere il caloroso  bacio sulla guancia dalle particolari “scolare”sedute sui banchi di scuola.
DSC_7963
Sono personalmente grato ad  ActionAid per aver creduto in Pangea, Cycling on Life’s Origin; colgo orgogliosamente la bella opportunità di rendermi utile nel cercare di dar la massima luce  e divulgazione al loro progetto che merita di essere sostenuto anche e sopratutto finanziariamente per il grande sviluppo dato dal trasferimento di conoscenze specifiche che riescono a scambiare e migliorare direttamente sul campo, sul territorio dove sono vissuti i più disparati problemi.
DSC_7920
Per sapere e conoscere quanto viene realizzato nello specifico, dati, numeri, bilanci di ritorno, realtà sul campo di “Organization for woman in Self Employment”, vi rimando al sito  www.wise.org.et.
Ciaooooo
Alessandro

Lascia un commento

Tutti campi sono obbligatori