Giorno 16: equilibrio precario…

16 maggio 2015 – da Adelaide a Tarkastadt

Tappa ottima da affrontare con una mtb scarica, ma decisamente massacrante se affrontata con Andrea carica fuor misura.
Uno sterrato pieno di thule ondulé e il continuo saliscendi che impediscono di prendere un buon ritmo: anche in discesa non c’è tregua, costretto a frenare altrimenti il telaio mi si apre dalle vibrazioni e dal carico che gli grava sopra.

Dovrei fermarmi e raccogliere quante più immagini possibili, tra fotografie e video, ma sono in ritardo sulla tabella di marcia e sono costretto a concentrarmi solo sulla pedalata.
In effetti serve la giornata piena per realizzare la tratta prefissata dal mio programma di viaggio.
Scusatemi ma sono decisamente stanco, serve decisamente del riposo.

Alessandro

Lascia un commento

Tutti campi sono obbligatori