Giorno 91: vita africana…

31 luglio 2015 – da Ciweta a Karonga

Parto di buon ora svegliato dai giovani babbuini che saltano sul tetto di lamiera; ringrazio, così parto presto cercando di evitare la calura che comincia a farsi sentire in modo deciso, nella parte centrale della giornata.
I babbuini di queste parti, non sono impauriti dal passaggio della bici, anzi sono decisamente abituati e continuano imperterriti con le attività del gruppo (rincorrersi, spulciarsi, agitarsi e quanto loro sanno e io non so), trovo una colonia ben numerosa e come provo a fermarmi a fare un foto, tre mi vengono in contro con l’aria un po’ ostile, risalgo prontamente in bici aiutato dalla discesa, prendo margine e dopo una cinquantina di metri c’è un piccolo babbuino steso per terra con un rigolo abbondante di sangue che corre giù per l’asfalto. Senz’altro purtroppo ha avuto la peggio da un impatto con un’auto; però i babbuini continuano a rivoltarsi contro di me e io ho il mio daffare per passare oltre.

Dopo una ventina di km circa, a ridosso della strada c’è un ragazzo che sta scuoiando una capra appesa fuori della capanna; va be penso qui è normale, però rimane una cosa tira l’altra.
Mancano circa una ventina di km a Karonga, vedo che la gente è assembrata e stanno concentrandosi da tutte le tracce che partono dai villaggi, e stanno chiudendo la strada con dei pezzi di ramo di albero (solitamente fanno così per segnalare un veicolo rotto a bordo strada).

Penso a un incidente che abbia coinvolto qualcuno, invece quando arrivo a ridosso del centro dell’interesse vedo un gruppo consistente di donne che urlano e si disperano, mi metto un po’ in disparte e chiedo cosa doveva essere successo, e di tutta risposta neanche mi rispondono e anzi fanno un paio di passi in avanti per non rispondermi e guardandomi come uno fuori luogo.

Non sarà edificante o coraggioso, sarà la serie di circostanze della giornata, ma quando arrivo a Karonga, non sapendo dare alcuna risposta ai micro indicatori della giornata, preferisco starmene tranquillo dentro il primo camp che trovo.

Lascia un commento

Tutti campi sono obbligatori