Ostacoli in direzione SUD

28 gennaio 2018, frontiera USA – Mexico

Lasciamo San Diego, ansiosi di mettere le ruote in un territorio nuovo per le nostre conoscenze, per quello da registrare sulla strada, cordone di vita e di cultura che lega concetti malamente apostrofati e accentuati da quel breve toponimo geografico. Qualche contrattempo, con le dimensioni del tandem, veicolo di eccellente condivisa sincronizzazione non previsto nelle alchimie progettuali di passaggio delle frontiere. Altro giro, la polizia di frontiera, mestamente annota il problema e si prodiga in ipotesi di superamento senza trovare  la via giusta. Si fa come da sempre, si continua per la strada e si parla per risolvere le questioni; si alza la sbarra e il SUD viene avvicinato.

Gran forza lo scambio del confronto.

Abbraccio da Tijuana

Lascia un commento

Tutti campi sono obbligatori